Disability Card. Puoi richiederla tramite ANMIC

Dal 22 febbraio 2022 è possibile richiedere la Disability Card tramite il portale dell’Inps. La carta digitale consente a coloro che presentano una disabilità certificata di accedere ad una serie di servizi gratuitamente o con tariffe agevolate.

La tessera, fornita di un QR code, potrà essere utilizzata in tutti i Paesi dell’Unione Europea che partecipano al progetto “EU Disability Card, che consente l’accesso a beni e servizi riguardanti la cultura, lo sport, il tempo libero e i trasporti.

Le persone che possono presentare la richiesta per il rilascio della Carta europea della disabilità (CED) sono:

• invalidi civili maggiorenni con invalidità certificata superiore al 67 per cento;
• invalidi civili minorenni;
• cittadini con indennità di accompagnamento;
• cittadini con certificazione ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104;
• ciechi civili;
• sordi civili;
• invalidi e inabili ai sensi della legge n. 222 del 12 giugno 1984;
• invalidi sul lavoro con invalidità certificata maggiore del 35 per cento;
• invalidi sul lavoro con diritto all’assegno per l’assistenza personale e continuativa o con menomazioni dell’integrità psicofisica;
• inabili alle mansioni ai sensi della legge n. 379 dell’11 aprile 1955, del D.P.R. 29 dicembre 1973, n. 1092, e del D.P.R. 27 luglio 2011, n. 171, e inabili ai sensi dell’articolo 13 della legge 8 agosto 1991 n. 274, e dell’articolo 2 della legge 8 agosto 1995, n. 335;
• cittadini titolari di trattamenti di privilegio ordinari e di guerra.

Per accedere al servizio dedicato bisogna essere in possesso dell’Identità Digitale (SPID) o della Carta di identità elettronica 3.0 (CIE) o, ancora, della Carta Nazionale dei servizi (CNS).

• una propria fotografia a colori formato tessera (formato europeo), che figurerà sulla Carta;
• l’indirizzo per il recapito della Carta, se diverso da quello di residenza già noto all’INPS.

Se l’accertamento dei requisiti andrà a buon fine, la CED verrà recapitata entro 60 giorni dalla presentazione della richiesta.

Per informazioni e per richiederla contatta l’A.N.M.I.C. di Trapani al seguente numero telefonico:  0923/24997 o scrivi un’email a: info@anmictrapani.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.