CENSIMENTO LAVORATORI DISABILI. L’ANMIC CHIEDE PROROGA

 

Con una nota del 16/12/2021, l’A.N.M.I.C. (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili) di Trapani ha chiesto all’Assessorato Regionale al lavoro una proroga al termine, fissato in data 10/01/2022, per la presentazione della domanda utile per il mantenimento di iscrizione nelle liste speciali per il collocamento mirato (articolo 8 legge n. 68/99).

La Regione ha inteso attuare un censimento dei soggetti disabili in cerca di lavoro aggiornando gli elenchi provinciali sulla base di autocertificazione prodotta degli interessati.

Scaduto il termine, tuttavia, sono molti i disabili – non solo a Trapani, ma anche in altre province – che non hanno provveduto. Ciò a causa, principalmente, dell’unica modalità concessa per adempiere, cioè on-line mediante SPID (Sistema Pubblico Identità digitale) sul Portale dei servizi per il lavoro in Sicilia (https://silavora.it).

Lo SPID, sebbene di grandissima utilità, non risulta infatti ancora molto diffuso  e la procedura necessaria per dotarsene richiede un pò di giorni.

L’ANMIC ricorda che il mancato adempimento comporta la automatica cancellazione dalle liste e la conseguente perdita di diritto alle assunzioni numeriche da parte della Pubblica Amministrazione e delle aziende private soggette ad obbligo.

Per informazioni, gli interessati possono rivolgersi all’ANMIC ai seguenti recapiti telefonici:

0923/24997 –  366 71 69 990.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.