L’ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili), fondata nel 1956 da Alvido Lambrilli, è l’Ente morale che in virtù del D.P.R, 23 dicembre 1978 ha il compito di rappresentare e tutelare in Italia gli interessi morali ed economici degli invalidi civili. È un ente di promozione sociale.

Opera su tutto il territorio nazionale attraverso le sue 102 sedi provinciali presenti in ogni città, 19 sedi regionali ed oltre 350 delegazioni comunali.

È la più grande organizzazione del settore con più di 200 mila associati.

Fa parte della FAND, la Federazione delle associazioni storiche in difesa sei soggetti con disabilità.

È presente nel Forum nazionale del Terzo Settore e nell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità.