Chi siamo

L'ANMIC è al tuo fianco

Cos’è l’ANMIC?

L’ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili), fondata nel 1956 da Alvido Lambrilli, è l’Ente morale che in virtù del D.P.R, 23 dicembre 1978 ha il compito di rappresentare e tutelare in Italia gli interessi morali ed economici degli invalidi civili. È un ente di promozione sociale.

Opera su tutto il territorio nazionale attraverso le sue 102 sedi provinciali presenti in ogni città, 19 sedi regionali ed oltre 350 delegazioni comunali.

È la più grande organizzazione del settore con più di 200 mila associati.

Fa parte della FAND, la Federazione delle associazioni storiche in difesa sei soggetti con disabilità.

È presente nel Forum nazionale del Terzo Settore e nell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità.

Anmic Trapani - Chi Siamo

ANMIC

Sede Provinciale di Trapani

5 x Mille

Puoi sostenerci destinando il tuo 5 per mille alle attività di difesa dei diritti degli invalidi

Leggi di più

Donazioni

Fai una donazione a favore dell’ANMIC di Trapani e deduci l’intera somma dal reddito!

Leggi di più

Tesseramento

Con il tesseramento tuteli i tuoi diritti e quelli dei tuoi cari. Iscriviti ad ANMIC oggi stesso!

Leggi di più

I Numeri di ANMIC

Tuteliamo i vostri interessi

1956

Ente morale fondato nel 1956

104

Sedi Provinciali, presenti in ogni città

350

Oltre 350 Delegazioni Comunali

200000

Più di 200 mila associati

Leggi di più

Cosa pensano di noi

Alcune testimonianze di nostri associati

  • Mario G.

    Un aiuto importante…

    “Dopo il mio incidente non sapevo come fare, a chi rivolgermi. ANMIC mi ha dato la forza e l’aiuto per continuare…”

    Mario G, Trapani
  • Grande professionalità e sensibilità

    “Il Team di ANMIC mi è stato accanto in un momento difficile della mia vita e mi hanno aiutato a tutelare i miei diritti con professionalità e grande sensibilità”

    Rosetta B., Trapani
  • Per fortuna che c’è ANMIC

    “Stavo per finire in un tunnel senza uscita, ma ANMIC mi ha aiutato a trovare la giusta strada e la serenità. Grazie ANMIC”

    Alberto P., Xitta (TP)

Ultime Notizie

Segui il Blog di ANMIC Trapani

“Servizio civico”. Reinserimento sociale e lavorativo dei soggetti in situazioni di grave povertà. Le istanze entro il 30 aprile

I cittadini residenti nei comuni del Distretto Socio Sanitario 50 (Trapani – Erice – Paceco –  Custonaci – San Vito Lo Capo – Valderice – Favignana – Buseto Palizzolo) che si trovino in situazione di disagio socio-economico possono presentare istanza, presso il proprio comune di residenza, per l’inserimento nei progetti di pubblica utilità “Servizio Civico” entro e non oltre le ore 12.00 la data del 30/04/2019. Leggi di più

Lavoro con i minori: le aziende hanno l’obbligo di chiedere il certificato giudiziale

I recenti fatti di cronaca che hanno visto come protagonista un autista di scuolabus – con precedenti penali – dirottare e poi dare fuoco al mezzo su cui viaggiavano 51 bambini, hanno prepotentemente fatto tornare d’attualità una norma, forse troppo spesso trascurata.

L’art. 2 del d.lgs n. 39/2014 impone alle aziende che assumono lavoratori per attività che comportino un contatto diretto e regolare coi giovani al di sotto dei 18 anni, di richiedere preventivamente un certificato del casellario giudiziale.

Dall’obbligo di verifica, sono esclusi invece i dirigenti, i responsabili, i preposti e le figure che sovraintendono all’attività svolta dall’operatore diretto che, come tali, possono avere un contatto solo occasionale con i minori. In caso d’inosservanza dell’obbligo di richiesta del certificato del casellario giudiziale, il datore di lavoro è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 10.000,00 a euro 15.000,00.